matteogarzonio

Medina

...Tutto l'immaginabile può essere sognato ma anche il sogno più inatteso è un rebus che nasconde un desiderio, oppure il suo rovescio, una paura. Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure, anche se il filo del loro discorso è segreto, le loro regole assurde, le prospettive ingannevoli, e ogni cosa ne nasconde un'altra...
Medina è il primo capitolo di un progetto a lungo termine, tuttora in corso, ispirato al romanzo "Città invisibili" di Italo Calvino.
In questa serie, cerco di interpretare i segni della realtà che la città mi offre, rivelando aspetti nascosti che non sono immediatamente percepibili. In una sorta di visione indiretta del mondo, attraverso dei veli, le immagini evocano atmosfere oniriche, raccontando di una città reale e allo stesso tempo immaginaria.
Marrakech 2018
Matteo Garzonio
Share
Link
https://www.matteogarzonio.com/medina-s2352
CLOSE
loading